IdeeArredo - il network dell'arredamento per tutta la casa

Elmar
Elmar
Dal 1978 Elmar si distingue come azienda leader nel mondo dell’arredo-cucina per qualità e servizio. Nasce a Biancade (Treviso) su idea e progetto di Ivo De Colle. Il desiderio di fondere tradizione e contemporaneità dà vita ad un brand dinamico, di forte personalità, che si afferma sul mercato proponendo nuovi valori e identità inedite per il settore. Nel 1991 Stefano De Colle entra in azienda, con l’avvento della seconda generazione iniziano a delinearsi soluzioni progettuali sempre più innovative, caratterizzanti e uniche sul mercato. La concezione classica di cucina, concepita come ambiente esclusivamente dedicato alla preparazione dei cibi, lascia spazio a nuove interpretazioni: diviene luogo di incontro, condivisione e convivialità quotidiana.  Nel 2007 Stefano De Colle, CEO dell’azienda, e sua moglie Olga Cabrioni, architetto e Project Manager Elmar, iniziano un fruttuoso percorso progettuale e strategico con Ludovica+Roberto Palomba, architetti di fama internazionale, art director e designer per l’azienda. Importante la mission condivisa: design, segno e valore nell’ambiente cucina. Nascono così soluzioni d’arredo esclusive, studiate per soddisfare molteplici fasce di gusto: collezioni articolate e complesse, capaci di coniugare segno e funzionalità. Nel 2008,  Stefano De Colle_CEO Elmar entra a far parte del Consiglio Direttivo del Gruppo Cucine Assarredo, dove viene confermato tre anni dopo, nel 2011, assicurando così il proprio impegno per proporre innovazione e concretezza nel settore.  Ogni cucina Elmar è un vero e proprio macromondo: il luogo dei sapori, delle essenze, del gusto e delle emozioni. L’estrema versatilità delle collezioni permette di reinventare questo spazio in pochi gesti, trasformandolo in un’area multifunzionale e dinamica. Elmar osserva la società, ascolta le esigenze del suo consumatore e interpreta la quotidianità attraverso nuovi lessici. Al suo user-end propone soluzioni esteticamente raffinate, di alta qualità, tecnologicamente avanzate. Sin dagli esordi, ricerca e sviluppo sono parte integrante della filosofia aziendale: costante spinta all’innovazione e assidua analisi progettuale distinguono Elmar dagli altri player del settore. In ogni collezione, tecnologia, design e innovazione aggiungono valore al valore:  tradizione ed esperienza si fondo ad una vision strategica dei bisogni e dei gusti della contemporaneità, generando progetti unici e d’avanguardia. Comfort, design, possibilità di customizzazione contraddistinguono da sempre tutti i sistemi compositivi Elmar. Con una strategia determinata e coerente, l’azienda garantisce massima attenzione alla qualità e al dettaglio in ogni progetto, fascia di gusto e prezzo.  La questione ambientale è da sempre centrale per Elmar. Nella strategia produttiva e progettuale dell’azienda la scelta delle materie prime e dei fornitori, le fasi di produzione, di riciclaggio e di trasporto sono sviluppate nel pieno rispetto dei valori ecosostenibili. In tutte le collezioni nate dopo il 2008,  la struttura dei mobili è realizzata con pannello ecologico IDROLEB che garantisce la più bassa emissione di formaldeide al mondo; prodotti e accessori (cappe, isole, portacoltelli, taglieri) sono sviluppati in lamiera riciclabile al 100% con vernici a polvere atossiche.  Per la realizzazione di ante, piani lavoro, schienali e fianchi viene impiegato principalmente acciaio anallergico e atossico, perfetto per l’impiego nel settore alimentare. Inoltre, per i sistemi d’illuminazione (sottopensile, interno colonne e cappe) Elmar predilige l’utilizzo del led (eliminando le lampade a incandescenza), consentendo così un forte abbattimento dei consumi.  I contenitori per la raccolta differenziata sono scelti accuratamente, preferendo prodotti realizzati attraverso cicli produttivi e di recupero privi di emissione nell'ambiente. La maggior parte dei materiali utilizzati per i sistemi cucina sono riciclabili al 100% e il 70% dei materiali acquistati provengono da fornitori che si trovano a una distanza massima di 100 km dall’azienda.  Nel ciclo di produzione, Elmar si avvale di un impianto fotovoltaico che rende l’azienda autosufficiente per il 50% dell’energia impiegata. Inoltre applica un’accurata procedura di raccolta e smaltimento degli scarti di fabbricazione e ottimizza i volumi di mobili e accessori durante il trasporto.  La qualità di Elmar si fonda su una strategia aziendale costituita da azioni ad ampio raggio, iniziative produttive collaudate nel tempo e garantite da misure internazionali. La certificazione di processo ISO 9001 (dal 2001) e le certificazioni Catas sugli elementi caratterizzanti, sulle ante e sui nuovi materiali rimarcano la serietà e la competenza dell’azienda nei confronti del proprio user-end. I numerosi corsi di formazione e aggiornamento per il personale sulla qualità globale e sulla soddisfazione del cliente sono indice della responsabilità sociale dell’azienda nei confronti dei propri dipendenti. I materiali e i componenti di alta qualità vengono scelti seguendo canoni di durabilità e gradimento. L’attento controllo dei fornitori, dei numerosi componenti di ogni sistema e di ciascuna fase del processo produttivo permettono un monitoraggio completo dell’intera vita del prodotto.